de fr it

Jean-JosephBoéchat

22.6.1822 Graves (Paesi Bassi), 20.3.1908 Delémont, catt., di Miécourt. Figlio di Joseph, ufficiale al servizio dell'Olanda, e di Anne-Christine Schwywers. (1847) Marie-Anne Emilie Bonnemain. Seguì un apprendistato di tipografo a Amsterdam, professione che esercitò a Porrentruy, Friburgo, Losanna e Ginevra (1840-41). Arruolato nel 1841 nella Legione straniera, partecipò alla campagna di Algeria del governatore generale franc. Thomas Robert Bugeaud. Nel 1846 rientrò in Svizzera. Lavorò come tipografo a La Chaux-de-Fonds e a Porrentruy, dapprima presso la tipografia di Victor Michel e poi in quella di Joseph Trouillat, che stampava la Gazette jurassienne, di cui B. fu anche redattore (1863-65). Nel contempo fondò una tipografia a Delémont, che pubblicò i giornali Le Progrès (1866-76), Le Démocrate (1877-1993) e il Feuille officielle du Jura (1867-1978).

Riferimenti bibliografici

  • «La famille Boéchat dite Jouss», in Feuille d'Avis du Jura 1909-1949, 1949 (n. speciale per il quarantesimo anniversario)
  • B. Girard, «La Feuille officielle du Jura», in Jurassica, 2, 1988, 37-41
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.6.1822 ✝︎ 20.3.1908
Classificazione
Economia e mestieri