de fr it

ArminBaltensweiler

20.4.1920 Mollis,12.2.2009 Herrliberg, rif., di Kloten. Figlio di Otto, impiegato delle FFS, e di Bertha Roth. (1948) Ruth Frei, figlia di Wilhelm, oste, di Kloten. Dopo la scuola secondaria superiore a Zurigo (1936-40), si diplomò in ingegneria meccanica al Politecnico fed. di Zurigo (1941-46). Responsabile dello sviluppo tecnologico nella fabbrica fed. di aeroplani a Emmen (1946-48), lavorò in seguito per Swissair, dal 1948 come ingegnere capo e dal 1956 come responsabile del servizio pianificazione dell'azienda. Ne divenne poi vicepres. (1960), quindi pres. della direzione (1972-82), delegato (1977-82) e pres. del consiglio di amministrazione (1982-92) e infine pres. onorario (1992). Membro (1973-83) e pres. (1982) del consiglio esecutivo della IATA, fece inoltre parte dei consigli di amministrazione del Credito sviz. (1972-88), della Nestlé (1981-93) e della Sulzer (1982-93, pres. 1982-88). Si impegnò per l'introduzione di aviogetti e velivoli di grandi dimensioni, partecipando anche alla messa a punto degli stessi. Avviò la collaborazione con altre compagnie aeree e promosse il turismo aereo di massa.

Riferimenti bibliografici

  • W. Borner, Swissair - Von Mittelholzer bis Baltensweiler, 1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.4.1920 ✝︎ 12.2.2009
Classificazione
Economia e mestieri