de fr it

Hans-GeorgBandi

3.9.1920 Thun,6.2.2016 Berna, riformato, poi senza confessione, di Oberwil bei Büren. Figlio di Hans Bandi e di Vally nata Thomas, cittadina tedesca, figlia di Georg Alfred Thomas, agronomo. (1945) Regula Klipstein, figlia di August Klipstein, storico dell'arte e gallerista. Dal 1941 studiò preistoria e protostoria all'Università di Friburgo, conseguendo il dottorato nel 1945. Professore straordinario (dal 1950) e ordinario (1956-1985) di preistoria e paleoetnografia all'Università di Berna, dal 1950 diresse la sezione preistorica del Museo storico di Berna e in tale funzione fino al 1970 fu archeologo cantonale. Grazie a lui il Consiglio federale emanò un decreto sugli scavi archeologici da eseguire nei cantieri delle strade nazionali (1961) e nell'ambito della seconda correzione delle acque del Giura (1962). Hans-Georg Bandi fu presidente della Società svizzera di preistoria e archeologia (1958-1961), della Società svizzera di antropologia ed etnologia (1963-1964) e della Società svizzera di scienze morali (futura Accademia svizzera di scienze morali e sociali, 1968-1975). Il Servizio archeologico del canton Berna fu fondato su sua iniziativa nel 1970. Fu pure tra i fondatori della Fondazione Svizzera-Liechtenstein per le ricerche archeologiche all'estero (1986). Si interessò soprattutto a culture di caccia e raccolta del Paleolitico e del Mesolitico nonché all'archeologia eschimese. Nel 1993 l'Università di Neuchâtel gli conferì il dottorato honoris causa.

Riferimenti bibliografici

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.9.1920 ✝︎ 6.2.2016