de fr it

Eggfamiglia, SO

Fam. di armaioli, dimoranti del Gäu solettese, dal 1746 cittadini di Oberbuchsiten. I discendenti di Leonz (1720-1792), ammesso alla corporazione degli armaioli di Olten nel 1750, godettero di grande considerazione all'estero. Suo figlio Hans Jakob (1745-1815), coniugato con la vedova del noto armaiolo franc. Julien Coulaux, lavorò nell'arsenale di Huningue (Alsazia). Il fratello di Hans Jakob, Urs Christian, detto Durs (1748-1831), visse e fu attivo come armaiolo indipendente a Londra, acquisendo la cittadinanza britannica nel 1791. Fra i fornitori preferiti dell'esercito, assieme a suo nipote Joseph (1775-1837) fu uno dei migliori armaioli dell'Inghilterra. Un figlio e un abiatico di Durs continuarono la tradizione della fam. Nel 1814-16 Durs finanziò il progetto, poi fallito, del dirigibile Dolphin, di Samuel Johann Pauli. Joseph, il discendente più creativo della fam., inventò la capsula fulminante in rame per il fucile a percussione, che in molti eserciti sostituì quello a pietra focaia.

Riferimenti bibliografici

  • Collez. di armi Durs e Joseph Egg presso MNS
  • H. R. Degen, «Die Solothurner Büchsenmacherdynastie Egg», in JbSolG, 69, 1996, 41-62