de fr it

EmilSchurter

8.8.1864 Bachenbülach, 21.2.1921 Berna, di Bachenbülach e dal 1885 di Zurigo. Figlio di Heinrich, giudice distr. a Zurigo, e di Anna Elisabetha Meier. (1892) Hedwig, figlia di Gottlieb Ziegler. Dal 1883 studiò diritto a Zurigo, Heidelberg, Berlino e Roma, conseguendo il dottorato all'Univ. di Zurigo (1890). Giurista presso il Credito sviz. (1890-93), dal 1893 esercitò la professione di avvocato insieme al padre a Zurigo. Fu giudice cant. a Zurigo (1899) e giudice fed. (1904-21). Dotato di un notevole talento per le lingue, ebbe fama di essere un giudice scrupoloso e coscienzioso.

Riferimenti bibliografici

  • Das Zivilprozessrecht der Schweiz, 2 voll., 1924-1933
  • NZZ, 26.2.1921
  • W. Hildebrandt, «Bachenbülachs Bürgertum», in Dorf und Gemeinde Bachenbülach, 1950, 42-43
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.8.1864 ✝︎ 21.2.1921

Suggerimento di citazione

Baertschi, Christian: "Schurter, Emil", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043783/2011-08-22/, consultato il 28.10.2020.