de fr it

TheodorWeiss

21.12.1868 Zurigo, 25.3.1936 Losanna, di Zurigo. Figlio di Heinrich Theodor, ingegnere capo della Ferrovia del Nord-Est, e di Louise Bertha Hedwig Stämpfli. Abiatico di Jakob Stämpfli. (1904) Jeanne Gudefin, vedova Leresche. Studiò diritto a Zurigo e Lipsia (1888-93), conseguendo il dottorato utriusque iuris all'Univ. di Zurigo (1893). Attivo in studi legali a Zurigo e Ginevra (1893-96), fu segr. dei tribunali commerciale e cant. a Zurigo (1896-97), segr. (1897-1900) e cancelliere (1901-08) del Tribunale fed., giudice fed. (1909-36), eletto su proposta della frazione radicale, e pres. del Tribunale fed. (1925-26). Fu redattore dell'edizione ted. della Raccolta ufficiale delle decisioni del Tribunale fed. sviz. (dal 1897), coeditore della Rivista di diritto sviz. (1902-17) e coredattore della collana Praxis des Bundesgerichts. Fece parte dell'Heimatschutz sviz.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 16.12.1933; 26.3.1936
  • RDS, 1936, 133-135
  • E. Schneider, 150 und 125 Jahre Bundesgericht, 1998, 141
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.12.1868 ✝︎ 25.3.1936