de fr it

Jean-JacquesLeu

2.11.1933 Yverdon-les-Bains, rif., di Losanna e Kleindietwil. Figlio di Jean Louis, fornaio, e di Nelly Marie Payot, cassiera. 1) Monique Georgette Schoch; 2) Sylvia Brien Geninazzi. Ha studiato diritto a Losanna, conseguendo il dottorato (1958) e il brevetto di avvocato (1960), e si è dedicato all'attività forense (1960-68). Deputato socialista al Gran Consiglio vodese (1962-68), è stato giudice cant. (1969-73), giudice presso il Tribunale fed., dove ha fatto parte della Corte di cassazione (1974-79) e della prima Corte civile (1979-2001), e membro del Consiglio intern. per l'arbitrato nello sport (dal 1964).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 4.1.2002
Link
Controllo di autorità
GND