de fr it

HenriZwahlen

3.5.1911 Losanna, 27.9.1974 Losanna, rif., di Rougemont (1957) e Saanen. Figlio di Henri, ingegnere e direttore dell'azienda Zwahlen & Mayr, e di Elise Mayr. Fratello di Jean-Louis (->). Abiatico di Louis (->). Cognato di Maurice Ray. (1935) Mary-Eugénie Mandin, figlia di Louis Henry, cittadino inglese. Dopo la scuola di alti studi commerciali dell'Univ. di Losanna (licenza nel 1933), conseguì il dottorato in diritto a Losanna (1935). Giurista, fu segr. della Camera vodese del commercio e dell'industria (1934-38). Incaricato di corsi di diritto amministrativo, legislazione sociale e scienze finanziarie (dal 1936), fu professore straordinario (1939-47), poi ordinario (1947-70) di diritto amministrativo, diritto fiscale e legislazione sociale all'Univ. di Losanna, di cui fu decano della facoltà di diritto (1947-50), rettore (1962-64) e pres. del Senato acc. (1968-70). Fu inoltre professore straordinario di diritto fiscale a Neuchâtel (dal 1943). Consigliere comunale liberale di Losanna (1941-45), fondò e diresse la Revue de droit administratif et de droit fiscal (1945) e fu incaricato di missioni per conto dell'ONU e del BIT (1951). Giudice fed., sedette nella Corte di diritto pubblico e diritto amministrativo (1970-74). Fece parte dell'ass. studentesca Zofingia. Colonnello di Stato maggiore generale.

Riferimenti bibliografici

  • J.-M. Spothelfer, Les Zofingiens, 1995, n. 3114
  • Professeurs Lausanne, 1351 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Staremberg, Nicole: "Zwahlen, Henri", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.11.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043818/2013-11-12/, consultato il 25.10.2020.