de fr it

RolandoForni

14.1.1925 Lugano,26.3.2017 Losanna, catt., di Bedretto. Figlio di Alberto, ingegnere forestale, e di Alice Rossi. (1963) Marisa Cairoli. Dopo le scuole elementari a Massagno e il ginnasio e il liceo a Lugano, studiò a Zurigo e Berna, conseguendo il dottorato in diritto a Berna nel 1949. Ottenne il brevetto di avvocato e notaio nel 1951 e esercitò l'avvocatura a Lugano dal 1951 al 1954. Fu pretore presso la pretura di Lugano Ceresio (1954-62) e giudice del tribunale d'appello (1962). Su proposta del partito liberale radicale fu giudice supplente (1958-62), giudice (1962-94) e pres. (1981-82) del Tribunale fed. Nel 1995 fu chiamato a rappresentare la Svizzera in seno alla Corte di conciliazione e arbitrato dell'OSCE.

Riferimenti bibliografici

  • BZ, 18.7.1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Genasci, Pasquale: "Forni, Rolando", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.09.2017. Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043830/2017-09-19/, consultato il 18.04.2021.