de fr it

PaulLemp

9.9.1908 La Chaux-de-Fonds, 25.2.2001 Bienne, rif., poi senza confessione, di Attiswil. Figlio di Samuel, proprietario di un'officina meccanica, e di Lina Bertha Schwab. (1938) Stella Margherita Ischer, figlia di Charles, impiegato delle FFS. Dopo la maturità a Bienne (1927), studiò diritto a Berna, ottenendo il brevetto di avvocato (1932) e il dottorato (1938). Titolare di uno studio a Bienne (1933-36), divenne poi cancelliere al tribunale cant. bernese (1937-42), segr. (1942-52) e cancelliere (1953-62) del Tribunale fed. Giudice fed. dal 1963 al 1978, fece parte della Camera d'accusa (1963-73), della Corte di cassazione penale (1963 e, come pres., 1974) e della prima Corte civile (1964-73, 1975-78; pres. 1969-73). Nel 1977-78 fu vicepres. del Tribunale fed. È noto per i fondamentali contributi scientifici sul diritto della fam. e matrimoniale del 1954, 1958 e 1962 nell'ambito del Berner Kommentar zum schweizerischen Privatrecht. Fece parte dell'ass. studentesca Gymnasia Biennensis. Ricevette la cittadinanza onoraria di Attiswil. Colonnello della giustizia militare.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACit Bienne
  • Basler Nachrichten, 14.12.1962
  • Bieler Tagblatt, 28.10.1976
  • TA, 28.12.1978
  • Neues Bieler Jahrbuch, 2001, 164
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.9.1908 ✝︎ 25.2.2001