de fr it

HeinrichWeibel

13.2.1932 Sursee, catt., di Gelterkinden e Schongau. Figlio di Alfons, maestro parrucchiere, e di Theresia Fürgut, casalinga. Gertrud Mundwiler, insegnante, figlia di Paul, impiegato di banca. Ha studiato diritto all'Univ. di Basilea (1950-54), conseguendo il dottorato (1954) e il brevetto di avvocato (1957). È stato cancelliere della commissione (poi tribunale) delle espropriazioni (1957-60), cancelliere del tribunale d'appello e attuario della commissione di ricorso in materia di AVS(1960-68), pres. del tribunale cant. delle espropriazioni di Basilea Campagna (1968-86) e, dal 1972, anche della Camera dei ricorsi penali. Giudice supplente presso il Tribunale fed. delle assicurazioni (1978-86), è stato inoltre vicepres. della commissione fed. di stima del VII circondario (1978-86) e, su proposta del PRD, giudice fed. dal 1987 al 1998 (prima e seconda Corte civile, 1988-98; Tribunale penale fed., 1989-96; Camera delle esecuzioni e dei fallimenti, 1996-98).

Riferimenti bibliografici

  • BaZ, 2.10.1986
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.2.1932

Suggerimento di citazione

Duss, Vanessa: "Weibel, Heinrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 05.11.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043866/2013-11-05/, consultato il 07.03.2021.