de fr it

vonDietrichstein

Fam. nobile della Carinzia, documentata per la prima volta intorno al Mille. I D. divennero conti nel 1612; due linee della fam. furono elevate alla dignità di principi dell'Impero, risp. nel 1624 e nel 1631. Nel 1687 l'imperatore Leopoldo I affidò al casato dei D. la signoria di Tarasp, nella Bassa Engadina, come feudo imperiale ereditario con poteri amministrativi. Il potere militare e quello fiscale rimasero all'Austria. Ciò permise ai D. di avere accesso alla cerchia imperiale austriaca. Essi risiedevano nel loro castello di Nikolsburg in Moravia e a Tarasp nominarono dei castellani. Con il recesso della Dieta imperiale del 1803 il castello e la signoria di Tarasp passarono al cant. dei Grigioni. I D. ottennero come risarcimento la signoria di Neuravensburg, di proprietà del principato abbaziale di San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • I. Müller, Die Herren von Tarasp, 1980, 142-150
  • NDB, 3, 700-702
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Eugen Grimm, Paul: "Dietrichstein, von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.04.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/043951/2004-04-23/, consultato il 19.04.2021.