de fr it

Hans ErhardLauer

17.7.1899 Schwenningen (Württemberg), 17.6.1979 Arlesheim, catt., cittadino ted. Figlio di Karl Wilhelm, fabbricante di orologi. (1927) Martha von Stefanovic. Residente ad Aesch (BL) dal 1909, frequentò il liceo a Basilea e ottenne la maturità nel 1917. Studiò filosofia, storia dell'arte e germanistica a Basilea, Tubinga, Vienna e Heidelberg, conseguendo il dottorato con una tesi su Ignaz Paul Vital Troxler (1922). Nel 1916 si avvicinò all'antroposofia ed ebbe contatti personali con Rudolf Steiner. Attivo quale scrittore a Vienna dal 1922, più tardi divenne insegnante di storia, letteratura e arte presso le scuole Rudolf Steiner di Basilea e Zurigo (1939-64) e docente al Goetheanum di Dornach. Autore di una vasta opera scientifica nei campi della storia (in cui compare anche il concetto della supremazia della razza bianca), della filosofia e della religione, svolse inoltre un'intensa attività di conferenziere.

Riferimenti bibliografici

  • Die zwölf Sinne des Menschen, 1953
  • Geschichte als Stufengang der Menschheit, 3 voll., 1956-1961
  • Forschungsstelle Kulturimpuls Heidelberg
  • In memoriam H. E. Lauer, 1982 (con elenco delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.7.1899 ✝︎ 17.6.1979