de fr it

FritzMorgenthaler

19.7.1919 Oberhofen am Thunersee, 26.10.1984 Addis Abeba, senza confessione, di Ursenbach. Figlio di Ernst (->) e di Sasha (->). Nipote di Walter (->) e di Otto (->). Ruth Mathis. Dopo una formazione come giocoliere, studiò medicina a Zurigo. Fu medico assistente presso il policlinico di Prijedor (Iugoslavia, oggi Bosnia-Erzegovina) nel 1946 e, dal 1946 al 1951, al policlinico neurologico dell'Univ. di Zurigo, dove nel 1948 ottenne il dottorato, svolgendo nel contempo una formazione come psicoanalista. Nel 1952 aprì uno studio a Zurigo. Membro della direzione della Soc. sviz. di psicoanalisi (1956-77), contribuì alla fondazione dell'Ass. psicoanalitica zurighese. Dal 1954 viaggiò in Africa e Papua Nuova Guinea per svolgere ricerche di etnopsicoanalisi, disciplina di cui è considerato un precursore. Si occupò anche di questioni legate alla sessualità, studiando l'omosessualità maschile. Attivo anche come pittore, le sue opere vennero esposte in Svizzera e all'estero.

Riferimenti bibliografici

  • TA, 31.10.1984
  • NDB, 18, 1997
  • H.-J. Heinrichs, F. Morgenthaler, 2005
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF