de fr it

TheodorAmstad

9.11.1851 Beckenried, 7.11.1938 São Leopoldo (Brasile), catt., di Beckenried, in seguito anche cittadino brasiliano. Figlio di Joseph Maria, alfiere di Nidvaldo; fratello di Josef Mariä (->) e di Eduard, pres. del tribunale cant. Dal 1864 al 1870 frequentò le scuole superiori a Feldkirch (A). Portato a termine il noviziato presso i gesuiti (1870-72), compì studi umanistico-filosofici (1872-77) e teol. (1881-85); nel 1883 fu ordinato sacerdote. Lavorò dapprima come insegnante a Feldkirch (1877-78), poi come segr. a Wyandsrade, in Olanda (1878-81). Dal 1885 al 1934 si dedicò all'assistenza dei catt. germanofoni immigrati in Brasile. Diede vita a varie org. di mutuo soccorso per coloni, tra cui l'Unione contadina (1900) e l'Ass. popolare catt. (1912); dal 1902 fondò diverse banche cooperative sul modello delle banche Raiffeisen. Pubblicista e redattore di riviste in lingua ted., nel 1936 gli venne conferita una croce al merito dalla Croce Rossa.

Riferimenti bibliografici

  • Jahrhundertbuch der deutschen Einwanderung in Rio Grande do Sul, 1924
  • Erinnerungen aus meinem Leben, 1940
  • E. Wymann, T. Amstad von Beckenried, 1939
  • Nidwaldner Volksblatt, 4.6., 8.6. e 11.6.1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.11.1851 ✝︎ 7.11.1938