de fr it

Johann BaptistNisple

6.5.1797 Appenzello, 23.5.1867 Appenzello, catt., di Appenzello (Rhode di Schlatt). Figlio di Johann Baptist, Consigliere, e di Maria Anna Katharina Zürcher. (1816) Franziska Magdalena Fässler, figlia di Johann Josef, maestro. Attestato nel 1816 quale maestro, senza altra indicazione professionale. Fu amministratore dell'ufficio di assistenza degli orfani, Consigliere, tesoriere dei poveri di Appenzello Interno (1830-32) e sovrintendente agli infermi e ai poveri (1849-55). Dopo i disordini politici degli anni 1820-30, segnalò le negligenze nell'ambito dell'assistenza ai poveri, ma le sue proposte sull'accattonaggio in un primo tempo non vennero accolte. Fu autore di una cronaca, che copre il periodo dal 1833 al 1867, in cui registrò gli eventi in maniera completa e molto accurata; l'opera fu pubblicata parzialmente nel 1928.

Riferimenti bibliografici

  • Beiträge zur Geschichte Innerrhodens (1833-1867), a cura di C. Rusch, 1928
  • AWG, 237
  • J. Signer, «Chronik der Appenzell I.-Rh. Liegenschaften», in Appenzellische Geschichtsblätter, 1941, n. 2, 2
  • AppGesch., 3, 397, 535
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.5.1797 ✝︎ 23.5.1867

Suggerimento di citazione

Weishaupt, Achilles: "Nisple, Johann Baptist", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.04.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044057/2009-04-22/, consultato il 29.10.2020.