de fr it

Peter AloisFalk

18.7.1767 Sankt Peterzell, 11.8.1851 Sankt Fiden (oggi com. San Gallo), catt., di Baden, Wil (SG), Sankt Peterzell e, dal 1801, Lucerna. Figlio di Joseph Franz, funzionario abbaziale e amministratore di Sankt Peterzell e Hemberg. Maria Josepha Meyer von Schauensee, figlia di Franz Xaver. Dopo le scuole superiori a Soletta, compì studi di filosofia ad Augusta, fu novizio nel convento di San Gallo (1785-86) e studiò diritto a Würzburg e Magonza (1786-89). Dal 1790 al 1798 fu a servizio della corte e dell'amministrazione pubblica del principe abate di San Gallo. Membro del Senato elvetico quale delegato del cant. del Säntis (1798-1800), fu viceprefetto del cant. Lucerna (1800-02), segr. del governo sangallese (1803-08) e giudice d'appello. Consigliere di Stato di San Gallo dal 1808 al 1851, fu responsabile delle tutele e dell'assistenza pubblica. Dopo il fallimento degli sforzi volti a ristabilire il convento di San Gallo a condizione che questi rinunciasse alla propria sovranità territoriale, F., che aveva appoggiato in maniera decisa questo tentativo, partecipò alla riorganizzazione ecclesiastica e alla creazione della doppia diocesi di Coira-San Gallo (1823). Quale capo dei catt. conservatori, in occasione delle revisioni della Costituzione cant. del 1814 e del 1831 sostenne il principio dell'indipendenza delle confessioni; nel corso del Kulturkampf (anni 1830-50) avversò le ingerenze dello Stato negli affari ecclesiastici. Nel 1834 fu uno dei fondatori del partito conservatore del cant. San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • Biblioteca dell'abbazia di San Gallo
  • J. Oesch, Regierungsrat P. A. Falck von St. Gallen, 1895
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.7.1767 ✝︎ 11.8.1851