de fr it

SamuelFauche

Decorazione sul frontespizio del primo tomo dell'edizione del 1778 dell'opera Etat et délices de la Suisse di Abraham Ruchat (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).
Decorazione sul frontespizio del primo tomo dell'edizione del 1778 dell'opera Etat et délices de la Suisse di Abraham Ruchat (Bibliothèque de Genève, Archives A. & G. Zimmermann).

15.11.1732 Neuchâtel, 10.4.1803 Neuchâtel, rif., di Neuchâtel. Figlio di Jean-Rodolphe, guardaboschi, e di Suzanne Berthoud. 1) (1756) Anne-Madeleine Borel-Petitjaquet, figlia di Abraham; 2) (1765) Suzanne Majot, figlia di Ferdinand. Dal 1746 fu apprendista a Morat presso il libraio Mussi, poi garzone rilegatore presso François Grasset a Losanna. Attorno al 1753 aprì una libreria a Neuchâtel, che dal 1759 servì da copertura editoriale agli stampatori franc. dell'Encyclopédie. Nel 1769 fondò con Frédéric Samuel Ostervald, Jean Elie Bertrand e Jonas Pierre Berthoud la Société typographique de Neuchâtel; ne venne espulso nel 1772 poiché aveva ingannato i soci diffondendo in proprio un pamphlet scandalistico. Nel 1773 avviò una tipografia e dal 1778 pubblicò accurate edizioni scientifiche, alcune opere di scrittori franc. sottoposti a censura e contraffazioni di libri di successo; dal 1781 l'impresa visse tuttavia crescenti difficoltà. Per evitare la bancarotta, nel 1786 i suoi figli Pierre François e Abraham Louis (->) riacquistarono la maggior parte dell'attività paterna.

Riferimenti bibliografici

  • Biogr.NE, 1, 83-89
  • M. Schlup (a cura di), La société typographique de Neuchâtel (1769-1789), 2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.11.1732 ✝︎ 10.4.1803
Classificazione
Economia e mestieri