de fr it

Nock

Famiglia di artisti circensi originaria del Baden-Württemberg, oggi cittadina di Fahrwangen. I Nock iniziarono a esibirsi in Svizzera nel corso della seconda metà del XIX secolo. Nel 1860 Joseph (1842-1907) fondò a Zurigo il circo di famiglia. Dalla fine del XIX secolo il circo Nock, denominato anche Circo nazionale grigionese, percorse con la propria carovana, composta da tendone, orchestra, elefanti e un cinematografo, le valli alpine attorno a Davos, compiendo talvolta spettacolari attraversamenti di passi alpini; dal 1901 gli spostamenti vennero effettuati anche in treno. Nel XX secolo la famiglia – molto ramificata e imparentata con altre dinastie circensi (Strohschneider, Bauer e Bühlmann) – si esibì in Svizzera sotto diversi nomi, tra cui Circus Revue Gebrüder Nock, Circus Pajazzo e Circus Nock. Rami della famiglia stabilitisi negli Stati Uniti acquisirono notorietà internazionale come The Neverless Nocks e Nock Brothers. L'esponente più celebre dei Nock è il clown Pio (1921-1998). All'inizio del XXI secolo il circo era una società per azioni di proprietà della famiglia, che possedeva più di 100 animali e gestiva a Oeschgen, sua sede invernale, un piccolo museo circense. Nel 2019 il Circus Nock ha cessato l'attività.

Riferimenti bibliografici

  • T. Amiet, P. J. Aebi, Nock – Der erste Schweizer Zirkus, 1997 (con albero genealogico)

Suggerimento di citazione

Brechbühl, Roland: "Nock", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.10.2019(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044221/2019-10-21/, consultato il 25.10.2020.