de fr it

GottfriedSchenker

14.2.1842 Däniken, 16.11.1901 Vienna, catt., di Däniken. Figlio di Urs Joseph, maestro fabbro, oste e giudice di pace, e di Anna Maria Hagmann. Elisabeth Schulz, di Magonza. Studiò diritto a Heidelberg senza concludere la formazione (1861-62). Fu giornalista e impiegato in varie case di spedizioni a Basilea (1865-67) e a Vienna (1867-69), dove poi aprì la ditta Schenker & Co (1872). Con l'armatore scozzese William Burell fondò la Adria Steamship Company (1879) e la compagnia di navigazione Austro-Americana (1895). La Schenker & Co, in seguito più volte rinominata, ancora attiva all'inizio del XXI sec., grazie alla forma organizzativa del trasporto a collettame divenne la maggiore ditta di spedizioni dell'Impero austro-ungarico, con filiali in diversi Paesi europei. Fu insignito dei titoli onorifici di consigliere commerciale imperiale e regio e di cavaliere della Legion d'onore franc.

Riferimenti bibliografici

  • H. Matis, D. Stiefel, Das Haus Schenker, 1995
  • NDB, 22, 681 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 14.2.1842 ✝︎ 16.11.1901
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Deplazes-Haefliger, Anna-Maria: "Schenker, Gottfried", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 25.07.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044245/2011-07-25/, consultato il 21.10.2020.