de fr it

AndreasMaurer

27.6.1842 Schattenhalb, 3.8.1882 sul Wetterhorn, travolto da una valanga mentre faceva la guida alpina, rif., di Schattenhalb. Figlio di Ulrich. (1881) Elisabeth Zurflüh, figlia di Bendicht, di Meiringen. Accompagnò spesso Johann Jaun come seconda guida. Prese parte alle prime ascensioni del Pizzo Bianco (1876), del Bietschhorn da est (1878) e del Lauteraarhorn da ovest (1881). Nel 1880 si recò a Sikkim con l'alpinista ungherese Moritz von Déchy, per scalare da lì l'Himalaya; la spedizione fu però interrotta perché von Déchy si ammalò di malaria. Fu la prima guida alpina sviz. attiva sull'Himalaya.

Riferimenti bibliografici

  • C. Egger, Pioniere der Alpen, 1946, 235-237
  • AA. VV., 75 Jahre Bergführerverein Haslital, 1893-1968, 1968, 31 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 27.6.1842 ✝︎ 3.8.1882
Classificazione
Sport / Alpinismo

Suggerimento di citazione

Bernet, Peter: "Maurer, Andreas", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.03.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044269/2008-03-11/, consultato il 28.11.2020.