de fr it

Richard vonMaggenberg

Menzionato la prima volta nel 1393 a Friburgo, prima del 7.9.1438 . Figlio di Berschinus von Umbrechtsschwendi o Umbertsschweni (originariamente Cuonis). 1) (1405) Katharina Bucher; 2) (1412) Bertha Jungo. Nel 1408 acquistò dalla città di Friburgo la fortezza e il feudo di Ober Maggenberg. Dagli anni 1420-30 fu denominato von Maggenberg. Coinvolto nei processi di Friburgo contro i Valdesi del 1399 e del 1430, riuscì a fuggire dal carcere prima di essere giustiziato come eretico (1430). Nel 1436 citò Friburgo davanti al tribunale imperiale di Rottweil e nel 1437 davanti al tribunale penale della Vestfalia. Arrestato durante il Concilio di Basilea (1437), morì in circostanze misteriose, nonostante avesse ottenuto un salvacondotto.

Riferimenti bibliografici

  • K. Utz Tremp (a cura di), Quellen zur Geschichte der Waldenser von Freiburg im Üchtland (1399-1439), 2000, 256-270
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1393 ✝︎ prima del 7.9.1438

Suggerimento di citazione

Utz Tremp, Kathrin: "Maggenberg, Richard von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.11.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044284/2007-11-27/, consultato il 01.12.2020.