de fr it

MarieSpeyer

13.7.1880 Vianden (Lussemburgo), 18.6.1914 Lussemburgo, catt., cittadina lussemburghese. Figlia di Johann Peter, consigliere alla corte superiore di giustizia, e di Anna-Marie Botzem. Nubile. Dopo il diploma di pedagogia (1898) e diversi brevetti di capacità a Lussemburgo (1901-04), studiò germanistica e letteratura franc. all'Univ. di Friburgo (1905-09), dove fu allieva di Wilhelm Kosch. Compì un soggiorno di studio a Praga (1908) e conseguì il dottorato (1909, tesi su Friedrich Wilhelm Weber); fu la prima studentessa dell'Univ. di Friburgo a ottenere questo titolo. Fu cofondatrice e, dal 1910 al 1911, direttrice del liceo cant. femminile di Friburgo (in seguito collegio S. Croce) nonché vicedirettrice del liceo femminile a Lussemburgo (1911-14).

Riferimenti bibliografici

  • Erinnerungsblätter, ausgewählte Vorträge und Aufsätze, 1930
  • Histoire de l'Université de Fribourg, Suisse, 1889-1989, 1, 1991, 139 sg.
  • C. König (a cura di), Internationales Germanistenlexikon 1800-1950, 3, 2003, 1768 sg.
  • M. Charrière, U. Fromherz, Sainte-Croix, 2005, 34-37
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.7.1880 ✝︎ 18.6.1914

Suggerimento di citazione

Fracheboud, Christine: "Speyer, Marie", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.12.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044286/2010-12-15/, consultato il 27.01.2021.