de fr it

HansGlinz

1.12.1913 Rheinfelden (AG),23.10.2008 Wädenswil, riformato, di San Gallo. Figlio di Gustav Adolf Glinz e di Anna Berta Maria nata Frey. (1944) Elly Schumacher, insegnante, figlia di Max Schumacher. Dopo una formazione di insegnante di scuola elementare e secondaria a Zurigo (1932-1936), Hans Glinz insegnò in diverse scuole del canton Zurigo. Studiò germanistica e didattica (1942-1946), conseguendo il dottorato (1946) e l'abilitazione (1949) all'Università di Zurigo. Fu professore di tedesco e didattica del tedesco all'alta scuola pedagogica di Kettwig (oggi quartiere di Essen; 1957-1965) e ordinario di filologia tedesca al Politecnico di Aquisgrana (1965-1979). Autore di numerosi testi linguistici e didattici, Glinz esercitò un influsso importante sulla linguistica, la didattica del tedesco e l'insegnamento. Fu insignito del premio Konrad Duden della città di Mannheim (1961) e del dottorato honoris causa dell'Università di Coblenza (2004).

Riferimenti bibliografici

  • Glinz, Hans: Sprachwissenschaft und Schule. Gesammelte Schriften zu Sprachtheorie, Grammatik, Textanalyse und Sprachdidaktik 1950-1990Zum 80. Geburtstag von Hans Glinz am 1. Dezember 1993, compilato da Klaus Brinker e Horst Sitta, 1993 (con elenco delle opere).
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Johannes Gustav Glinz (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 1.12.1913 ✝︎ 23.10.2008

Suggerimento di citazione

Sitta, Horst: "Glinz, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.07.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044315/2021-07-30/, consultato il 27.09.2021.