de fr it

WalterRüegg

4.4.1918 Zurigo,29.4.2015, rif., di Zurigo. Figlio di Heinrich, commerciante. 1) (1945) Liselotte Rickenbach, figlia di Walther, ingegnere; 2) (1986) Irina Kis Kasza, figlia di Alexander, viticoltore. Dopo gli studi di filologia classica, filosofia ed economia alle Univ. di Zurigo e Parigi (1936-41), fu docente liceale di greco e lat. (1941-52). Conseguito il dottorato (1944), dal 1947 al 1948 usufruì di una borsa di studio per compiere ricerche a Firenze e Roma sull'Umanesimo in vista dell'abilitazione, che ottenne nel 1950. Insegnò poi all'Univ. di Zurigo, dove divenne professore titolare nel 1959; fu inoltre docente ospite alle Univ. di Marburgo (1946), Colonia (1948 e 1951-52), Francoforte sul Meno (1952-53), Chicago (1953) e San Gallo (1956-57). Dal 1956 al 1962 diresse l'Ass. europea di fabbricanti di semilavorati di alluminio e la Federazione sviz. degli industriali dell'alluminio. Sostenitore di una sociologia umanistica, fu professore ordinario e direttore del seminario di sociologia all'Univ. di Francoforte (1961-72; rettore 1965-70) e professore ordinario all'Univ. di Berna (1973-86).

Riferimenti bibliografici

  • W. Bernsdorf, H. Knospe (a cura di), Internationales Soziologenlexikon, 2 voll., 1980-19842 (con elenco delle op.)
  • P. Maurer (a cura di), A quoi sert la sociologie?, 1989
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 4.4.1918 ✝︎ 29.4.2015