de fr it

AbrahamEleutheropulos

1873 Costantinopoli (oggi Istanbul), 26.10.1963 Atene, greco-ortodosso, cittadino greco, dal 1913 di Zurigo. Celibe. Dal 1892 al 1896 studiò a Lipsia, dove ottenne il dottorato. Nel 1896 conseguì l'abilitazione in filosofia all'Univ. di Zurigo, dove insegnò sociologia alla facoltà di lettere e filosofia e a quella di scienze politiche (1896-1937, dal 1915 come professore titolare). Dal 1929 al 1940 fu titolare di una cattedra di sociologia all'Univ. di Salonicco, che gli venne poi revocata per motivi politici. Fu uno dei primi esponenti della sociologia in Svizzera. Il suo trattato sulla disciplina fu pubblicato con il titolo Soziologie in varie edizioni (1904, 1908 e 1913). Nel 1909 fondò la Monatsschrift für Soziologie, una delle prime riviste in lingua ted. specializzate nel settore. A Zurigo tentò invano di convincere autorità e facoltà a istituire una cattedra ordinaria di sociologia. In Grecia fu vittima dell'ostilità dei circoli ortodossi.

Riferimenti bibliografici

  • M. Zürcher, Unterbrochene Tradition, 1995
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1873 ✝︎ 26.10.1963