de fr it

PeterHeintz

6.11.1920 Davos, 15.3.1983 Zurigo, rif., di Davos e Strasburgo. Figlio di Joos, libraio, e di Alice Weber. Suzanne Friedrich. Studiò economia politica e sociologia all'Univ. di Zurigo (1939-43), conseguendo il dottorato in economia pubblica (1943). Fu assistente presso il seminario di sociologia dell'Univ. di Colonia (1950-51), dove ottenne l'abilitazione con René König. Fu esperto dell'UNESCO in Costa Rica e Colombia, dove fu incaricato della riorganizzazione dell'insegnamento e della ricerca sociologica. Fu professore (1958) e direttore della facoltà latino-americana di Santiago del Cile (1960-65), professore ordinario di sociologia e direttore dell'ist. di sociologia dell'Univ. di Zurigo (1966-83). Dal 1972 al 1983 fu membro della commissione sviz. per l'UNESCO. Sviluppò una teoria della società mondiale prendendo come punto di partenza la tensione tra conservazione e legittimazione delle strutture di potere e i processi di differenziazione che ne derivano.

Riferimenti bibliografici

  • come curatore, A Macrosociological Theory of Societal Systems, 2 voll., 1972
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.11.1920 ✝︎ 15.3.1983