de fr it

SantiagoRoth

14.6.1850 (Kaspar Jakob) Herisau, 4.8.1924 Buenos Aires, rif., di Inkwil. Figlio di Johann Jakob, contadino, e di Ursula Tobler. Elisabeth Schütz, insegnante. Nel 1866 emigrò con la sua fam. in Argentina; nel 1871 aprì una selleria a Pergamino (Paraguay). Raccolse fossili nelle Pampas, che vendette a musei di Copenaghen, Ginevra e Zurigo. Nel 1880 frequentò lezioni di geologia e paleontologia all'Univ. di Ginevra. Dal 1887 al 1890 viaggiò attraverso l'Europa alla ricerca di acquirenti per le sue collezioni e frequentò lezioni all'Univ. di Zurigo. Capo della sezione di paleontologia del museo di storia naturale di La Plata (1895), fu professore di paleontologia e direttore della scuola superiore di scienze geologiche dell'Univ. di La Plata (1905) e direttore dell'Ist. di geologia e topografia della provincia di Buenos Aires (1908). Accanto a eccezionali reperti fossili, nel corso delle sue spedizioni R. scoprì anche ricchi giacimenti idrici che permisero di ricavare nuove aree coltivabili. Nel 1900 venne insignito del dottorato h.c. dell'Univ. di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • ASESN, 106, 1925, 35-41 (con elenco delle op.)
  • Geologische Rundschau, 16, 1925, 325-327
  • G. Weigelt, «S. Roth 1850-1924», in BZGH, 13, 1951, 19-39
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.6.1850 ✝︎ 4.8.1924