de fr it

Bernhard Perceval vonWattenwyl

23.10.1877 Trélex, 1.10.1924 Uganda, rif., di Berna. Figlio di Karl Ludwig, ingegnere, e di Blanche Eleonore de Gingins. (1899) Florence Emilie Beddoes, figlia di Henri Willoughby, del Sussex. Dopo studi di pittura, si dedicò alla caccia. Le sue prime spedizioni lo portarono in Norvegia e Inghilterra e, nel 1914-15, la prima volta nell'Africa australe. Nel 1923-24 intraprese con la figlia Vivienne il suo secondo safari di caccia in Africa orientale e centrale, per procurare al Museo di storia naturale di Berna un numero cospicuo di pelli, teschi e ossa. Dopo che W. fu attaccato da un leone e morì a causa delle gravi ferite riportate, sua figlia portò a termine la spedizione. I trofei, preparati con la tecnica della dermoplastica, dal 1936 vennero esposti in diorami nel Museo di storia naturale di Berna di nuova costruzione.

Riferimenti bibliografici

  • V. de Watteville, Out in the Blue, 1927
  • H. Bundi, Afrika in Bern, 1998
  • H. Braun, Die Familie von Wattenwyl, 2004, 239-241
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.10.1877 ✝︎ 1.10.1924