de fr it

PierreMiville

ca. 1602, 14.10.1669 Lauzon (Québec), catt., probabilmente del cant. Friburgo. Charlotte Mongis (Maugis o Mauger). Fu maestro falegname. M., detto lo Svizzero, partì da La Rochelle, dove aveva servito nella guardia del cardinale Richelieu, e verso la fine dell'agosto del 1649 giunse in Nuova Francia con la moglie e i sei figli. Come il figlio François (1634-1711), nell'ottobre dello stesso anno ottenne alcune terre situate nella signoria di Lauzon, sulla riva destra del fiume Saint-Laurent e di fronte alla città di Québec. Nel luglio del 1665 il rappresentante del re di Francia accordò a M., ai suoi figli François e Jacques (1639-1688) e ad altri quattro Svizzeri vaste proprietà terriere alla Grande-Anse (oggi Sainte-Anne-de-la-Pocatière), cui fu dato il nome di "Cant. degli Svizzeri friburghesi". Pioniere della prima ora, M. fu nominato capitano in seconda della milizia della signoria di Lauzon. Nel 1672 suo figlio Jacques detto Deschênes, è attestato come signore del feudo di Bonne-Rencontre, sulle sponde del fiume Chaudière. I discendenti della fam. M.-Deschênes (1331 alla fine del 1729) vivono ancora oggi in Canada.

Riferimenti bibliografici

  • Dictionnaire biographique du Canada, 1, 1966, 522
  • H. E. Bovay, Le Canada et les Suisses, 1604-1974, 1976, 3-5, 8, 151, 241-245
  • R. Ouimet, P. Miville, un ancêtre exceptionnel, 1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1602 ✝︎ 14.10.1669