de fr it

NicolasOulianoff

15.1.1881 San Pietroburgo, 3.6.1977 Pully, senza confessione, cittadino russo, dal 1929 di Losanna. Figlio di Alexis, istitutore, e di Anastasie Ventchikoff. (1912) Vera Motoviloff. Studiò ingegneria a San Pietroburgo e Monaco di Baviera (1898-1902), poi geologia a Losanna (dal 1913), conseguendo il dottorato nel 1920. Durante il periodo degli studi, svolse attività rivoluzionarie, clandestinamente dal 1905. Rifugiatosi a Losanna, tornò a Mosca nel 1917, ma fu cacciato dai bolscevichi nel 1919. Tornato in Svizzera, completò la sua formazione. Fu professore incaricato di mineralogia-petrografia (1920) e professore di geofisica (1938) a Losanna. Svolse alcune ricerche sul massiccio del Monte Bianco. Fu insignito di numerose onorificenze.

Riferimenti bibliografici

  • Mes deux vies, ms., s.d. (presso BCUL)
  • Fondi presso BCUL e Museo cantonale di geologia, Losanna
  • S. Ayrton, «Notice biographique», in Bulletin de la Société vaudoise des sciences naturelles, 73, 1977, 415-417
  • H. Badoux, «L'œuvre géologique de N. Oulianoff», in Bulletin de la Société vaudoise des sciences naturelles, 73, 1977, 418-443 (con bibl.)
  • Professeurs Lausanne, 933 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.1.1881 ✝︎ 3.6.1977