de fr it

HenriIsliker

7.4.1922 Ginevra,1.8.2007 Losanna, rif., di Kleinandelfingen e Sciaffusa. Figlio di Albert, ingegnere, e di Paula Moessinger. (1965) Marguerite, infermiera, figlia di Lucien Bovet. Studiò chimica, fisica e fisiologia presso l'Univ. di Berna, ottenendo il dottorato in biochimica nel 1948. Conseguì poi la specializzazione in biofisica medica ad Harvard (1950-55). Fu libero docente presso l'Univ. di Berna (1957), professore incaricato a Neuchâtel (1957) e professore di biochimica all'Univ. di Losanna (1958-88). Diresse inoltre l'ist. di biochimica (1962-88) e l'Ist. sviz. di ricerca sperimentale sul cancro (1964-77), del quale fu uno dei fondatori. Per le sue ricerche sull'immunologia (immunoterapia) e sulla biochimica dell'infarto al miocardio fu insignito, insieme ad Alfred Pletscher, del premio Marcel Benoist (1995). Ricoprì pure importanti incarichi in seno al Fondo nazionale sviz. per la ricerca scientifica e all'Org. mondiale della sanità.

Riferimenti bibliografici

  • Professeurs Lausanne, 635 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF