de fr it

CharlesDhéré

5.3.1876 Parigi, 18.1.1955 Ginevra, catt., cittadino franc. Figlio di Claude Hippolyte. Marie Lucie Cécile Simone Guérin. Studiò medicina a Parigi, alla Sorbona, dove ottenne il dottorato nel 1898 e fu assistente di Albert Dastre (1898-1900); conseguì l'abilitazione nel 1909. Successore di Maurice Arthus, fu professore di fisiologia, chimica fisiologica e microbiologia all'Univ. di Friburgo dal 1900 al 1938; fu inoltre decano della facoltà di scienze naturali (1916-17, 1933-34). D., che già nel 1897-98 aveva lavorato con Louis Lapicque sul livello di organizzazione dei vertebrati, compì ricerche fondamentali sull'ottenimento e sull'individuazione di quantità minime di sostanze macromolecolari, servendosi dell'elettrodialisi, della cromatografia, della spettroscopia di assorbimento e di fluorescenza e, spec. dal 1937, della fluorescenza a raggi infrarossi, particolarmente sensibile. Ottenne vari riconoscimenti, fra cui il premio Marcel Benoist (1937). Fu membro dell'Acc. di Halle e di varie soc. scientifiche, come la soc. friburghese di scienze naturali. Oltre a numerosi articoli in riviste scientifiche, pubblicò La fluorescence en biochimie (1937), la sua opera principale.

Riferimenti bibliografici

  • Bulletin de la Société fribourgeoise des sciences naturelles, 44, 1955, 304-313 (con elenco delle op.)
  • Histoire de l'Université de Fribourg, Suisse, 1889-1989, 1, 1991, 316; 2, 1991, 854; 3, 1992, 939
  • M. Stuber, S. Kraut, Der Marcel Benoist-Preis 1920-1995, 1995, 167
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.3.1876 ✝︎ 18.1.1955