de fr it

StanislasComte

22.11.1868 Friburgo, 29.1.1906 nell'Uadi Biskra (Algeria), catt., di Romont (FR). Figlio di Antoine e di Clotilde Zaza. Studiò in Francia e al collegio Saint-Michel di Friburgo. Dal 1891 fu novizio presso la congregazione dei padri bianchi del cardinale Charles Martial Lavigerie ad Algeri e venne ordinato nel 1897. Fu professore di lettere e scienze al seminario minore di Cartagine (Tunisia) fino al 1899. C. venne nominato segr. del vescovo Livinhac e fu redattore delle Missions d'Afrique des Pères Blancs e della Chronique trimestrielle. Dopo aver studiato medicina, diresse inoltre il sanatorio dell'ordine. Scrisse L'histoire de l'apostolat dans les missions africaines des Pères blancs (1901). Morì durante una spedizione archeologica.

Riferimenti bibliografici

  • Poésies choisies, 1906 (biografia a cura di J. Favre)
  • NEF, 41, 1907, 104-112
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.11.1868 ✝︎ 29.1.1906