de fr it

JürgNiehans

8.11.1919 Berna, 23.4.2007 Palo Alto (California), di Berna. Figlio di Max Robert, libraio-editore, e di Ida Gertrud nata Tobler. (1947) Gertrud Helene Marguerité, figlia di Rudolf Heusler. Studiò economia politica all'Università di Zurigo conseguendo il dottorato nel 1945 e l'abilitazione nel 1950 (con il lavoro Ausgleichsgesetze der amerikanischen Zahlungsbilanz, 1951). Prima dell'abilitazione lavorò quattro anni per il servizio diplomatico nell'ambasciata svizzera a Washington. Fu libero docente (dal 1950), professore (1953-1966) e direttore dell'Istituto di scienze economiche (1959-1966) a Zurigo, professore all'Università Johns Hopkins a Baltimora (1966-1977) e all'Università di Berna (1977-1988). Dopo il pensionamento ritornò negli Stati Uniti, dove fu professore onorario all'Università della California (dal 1988). Fu autore di importanti studi sulla storia dell'economia politica, in cui analizzò specialmente la teoria e la politica monetaria. È considerato uno dei pochi economisti svizzeri di fama mondiale; negli anni 1950 fece conoscere la teoria economica moderna nell'area di lingua tedesca. Nel 1980 fu insignito del dottorato honoris causa dell'Università di Basilea.

Riferimenti bibliografici

  • The Theory of Money, 1978
  • Geschichte der Aussenwirtschaftstheorie im Überblick, 1995
  • Schweizerische Zeitschrift für Volkswirtschaft und Statistik, 115, 1979, 655-657
  • Schweizerische Zeitschrift für Volkswirtschaft und Statistik, 143, 2007, 363-364
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.11.1919 ✝︎ 23.4.2007

Suggerimento di citazione

Summermatter, Stephanie: "Niehans, Jürg", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 20.01.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044475/2020-01-20/, consultato il 30.10.2020.