de fr it

AugustOncken

10.4.1844 Heidelberg, 10.7.1911 Schwerin, di Varel (Frisia), dal 1899 di Ocourt. Figlio di Anton Wilhelm, avvocato, e di Marie Eleonore Thaden. (1878) Alexandra Johanna Brühl, figlia di Louis, fabbricante. Studiò ingegneria meccanica a Karlsruhe ed economia politica a Monaco, Heidelberg e Berlino, dove conseguì il dottorato nel 1865. Libero docente all'Univ. di scienze della terra di Vienna (1872) e professore straordinario a Vienna e ordinario ad Aquisgrana (1877), fu poi professore ordinario di economia politica (1878-1909) e rettore (1885-86 e 1902-03) a Berna. Nel 1886 fondò all'interno della facoltà di diritto di Berna il seminario di economia politica e studi diplomatici, da cui si svilupparono la sezione commercio, trasporti e amministrazione (1912) e più tardi la facoltà di scienze economiche. O. fu autore di studi fondamentali sul sistema fisiocratico ed elaborò un proprio modello politico-economico basato sul criticismo storico-filosofico.

Riferimenti bibliografici

  • Geschichte der Nationalökonomie, 1902
  • NDB, 19, 537
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 10.4.1844 ✝︎ 10.7.1911

Suggerimento di citazione

Rogger Kappeler, Franziska: "Oncken, August", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.06.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044476/2010-06-03/, consultato il 21.09.2021.