de fr it

Berthold deNeuchâtel

Menz. dal 1203, 1260 . Figlio di Rodolphe II (->). Nipote di Berthold (->) e di Ulrich III (->). 1) Richenza, figlia di Hermann II, conte di Frohburg; 2) una Nicole. Cosignori, N. e suo zio Ulrich concessero nel 1214 delle franchigie alla città di N. In occasione della divisione del patrimonio fam. attorno al 1218 ottenne le terre di lingua franc. La sua posizione si indebolì nella parte orientale del suo territorio di fronte alla pressione del vescovo di Basilea, al quale cedette in pegno i diritti di avogadria che deteneva tra Ligerz e Bözingen. Riuscì per contro a rafforzare la sua presenza a occidente stabilendosi nel 1229 nel Val-de-Travers, regione per cui nel 1237 divenne vassallo di Jean de Chalon, conte di Borgogna.

Riferimenti bibliografici

  • P. Vuille, «Notes sur les premiers seigneurs de Neuchâtel», in MN, 1979, 109-122

Suggerimento di citazione

Bartolini, Lionel: "Neuchâtel, Berthold de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.07.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044487/2009-07-23/, consultato il 20.10.2020.