de fr it

Jack D.Dunitz

29.3.1923 Glasgow, cittadino britannico. Figlio di William e di Mildred Gossman. (1953) Barbara Steuer. Ha studiato chimica all'Univ. di Glasgow, conseguendo nel 1947 il dottorato con John Monteath Robertson. Ha beneficiato di diverse borse di ricerca (1947-57) a Oxford, negli Stati Uniti (Pasadena e a Bethesda) e a Londra. È stato professore straordinario (1957-64) e ordinario (1964-90) al Politecnico fed. di Zurigo, e professore invitato negli Stati Uniti, in Israele, Giappone e Gran Bretagna. Al centro della sua ricerca vi sono la cristallografia e le sue applicazioni alle strutture, alle interazioni e alle reazioni chimiche. Autore di ca. 350 pubblicazioni scientifiche e di tre monografie, ha fatto parte di numerose Acc. estere e ha ottenuto in più occasioni importanti premi e onorificenze. Il Technion (Israel Institute of Technology) e l'Ist. Weizmann, entrambi in Israele, così come l'Univ. di Glasgow, gli hanno conferito il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • H. B. Bürgi, «Prof. Dr. J. D. Dunitz», in Chimia, 37, 1983, 100 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.3.1923

Suggerimento di citazione

S. Dreiding, André: "Dunitz, Jack D.", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 21.07.2004(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044498/2004-07-21/, consultato il 21.04.2021.