de fr it

HeinrichGutersohn

14.10.1899 Zurigo, 20.10.1996 Zurigo, di Zurigo e Matzingen. Figlio di Heinrich, commerciante, e di Anna Maria Gretler. Catharina Louise Oetiker. Dopo aver ottenuto la patente di insegnante elementare (1919), lavorò quale attuario (fino al 1923); in seguito conseguì il diploma di docente di scuola secondaria (1925) e insegnò a Zurigo (1927-41). Contemporaneamente studiò geografia, conseguendo il dottorato nel 1931 e l'abilitazione nel 1936. Dal 1941 al 1971 fu professore ordinario al Politecnico fed. di Zurigo. Considerato il padre della pianificazione del territorio sviz., diresse l'Ist. per la pianificazione locale, regionale e nazionale del Politecnico fed. Fu membro della commissione fed. per la pianificazione della rete stradale nazionale e della commissione sviz. per l'UNESCO. Autore dell'opera di riferimento in tre volumi Geographie der Schweiz (1958-69) e di numerose altre pubblicazioni, collaborò anche all'Atlante della Svizzera. Si adoperò per l'impegno della Svizzera nell'ambito dell'aiuto allo sviluppo. Nel 1966 l'Univ. di Ginevra gli conferì il dottorato h.c.

Riferimenti bibliografici

  • ETH-BIB
  • Geographica Helvetica, 24, 1969, 182-184 (elenco delle op.); 52, 1997, 39-46
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.10.1899 ✝︎ 20.10.1996