de fr it

JacobBertsche

17.5.1635 Basilea, 8.12.1707 Basilea, di Basilea. Figlio di Jacob, pasticciere, e di Verena Hübscher, che nel 1636 sposò in seconde nozze Johann Jacob Genath, stampatore dell'Univ. Dopo la morte del patrigno (1654) B. proseguì assieme alla madre l'attività della tipografia, finché questa passò al fratellastro Johann Rudolph Genath. Entrato nel 1656 nella corporazione dello Zafferano, ne divenne capo (Stubenmeister) nel 1657. Nel 1665 acquistò la tipografia Petri dagli eredi di Sebastian Henricpetri. Durante i suoi 52 anni di attività tipografica diede alle stampe oltre 1060 pubblicazioni ted. e lat., spec. brevi testi d'occasione per l'Univ., per decessi e sposalizi, nonché l'almanacco Schreybkalender di Jakob Rosius. La tipografia passò poi a suo figlio Jacob e al nipote di quest'ultimo, Friedrich Lüdi.

Riferimenti bibliografici

  • J. Benzing, Die Buchdrucker des 16. und 17. Jahrhunderts im deutschen Sprachgebiet, 19822, 45
  • Lexikon des gesamten Buchwesens, 1, 19872, 328
  • F. Hieronymus, 1488 Petri - Schwabe 1988, cat. mostra Basilea, 1997, 33-35
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.5.1635 ✝︎ 8.12.1707
Classificazione
Economia e mestieri