de fr it

Huldrych MartinKoelbing

17.6.1923 Reiden, 8.5.2007 Zurigo, rif., di Basilea e Schinznach-Dorf. Figlio di Bernhard, pastore rif., e di Martha Schopf. 1) Katia Sutter; 2) Vera Waldis. Studiò medicina a Basilea, ottenendo il dottorato (1950) e il titolo di oculista FMH (Basilea, 1955). Redattore della rivista Documenta Geigy (1964), fu libero docente di storia della medicina a Basilea (1965), professore ordinario e direttore dell'ist. di storia della medicina dell'Univ. di Zurigo (1971-88). Dedicò le sue ricerche e pubblicazioni soprattutto alla storia dell'oftalmologia, alla storia della medicina dell'antichità, alla relazione medico-paziente, all'etica medica, alla storia della formazione medica e della peste in Svizzera. Cofondatore della Soc. Julius Hirschberg per la storia dell'oftalmologia, fu inoltre caporedattore della rivista Gesnerus (1989-92). Si occupò pure di temi legati alla storia generale e all'arte.

Riferimenti bibliografici

  • U. Boschung, B. Rüttimann, «Herrn Prof. Dr. med. H. M. Koelbing zum 60. Geburtstag», in Gesnerus, 40, 1983, 3-13 (con elenco delle op.)
  • U. Boschung, B. Rüttimann, «Prof. Dr. med. H. M. Koelbing, 70jährig», in Gesnerus, 50, 1993, 130-136 (con elenco aggiornato delle op.)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.6.1923 ✝︎ 8.5.2007