de fr it

Paul-LouisPelet

17.7.1920 Cossonay, 26.11.2009 Losanna, senza confessione, di Peyres-Possens. Figlio di Edouard-Eugène, farmacista, e di Louise-Julia Bidal. (1948) Jeanne Petitpierre, insegnante elementare, figlia di Jean, ingegnere. Conseguì la licenza (1941) e il dottorato (1946) in lettere a Losanna. Attivo presso la Biblioteca cant. e univ. (1945-48), insegnò alla scuola secondaria femminile di Losanna (1948-64). In seguito fu docente incaricato (1958), professore straordinario (1961) e ordinario (1965) di storia della diplomazia nonché professore ordinario ad personam di ricerche in storia economica e sociale (1968-85) presso la scuola di scienze sociali e politiche (pres. nel 1964-66) dell'Univ. di Losanna. Dopo la sua tesi di dottorato sul canale di Entreroches, compì ricerche dapprima sul settore siderurgico nel Giura vodese (Fer, charbon, acier dans le Pays de Vaud, in tre volumi, 1973-83), dando il via a una serie di scoperte in tutto l'arco giurassiano, e poi sui mulini vallesani (A la force de l'eau, 1998). Privilegiò un approccio interdisciplinare, ricorrendo in particolare all'archeologia, alla storia, all'etnografia e alla geografia.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACV
  • Professeurs Lausanne, 972 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.7.1920 ✝︎ 26.11.2009