de fr it

AdelaideMaraini-Pandiani

30.6.1836 Milano, 24.3.1917 Roma, cittadina it., dal 1862 di Lugano. Figlia di Giovanni Pandiani, scultore milanese, e di Marianna De Gasperis. (1862) Clemente Maraini (->). Nata in una fam. di scultori, si formò nell'atelier paterno e forse all'Acc. di Brera. Dopo il matrimonio si trasferì con il marito da Milano a Roma, dove animò uno dei più attivi circoli culturali della capitale, frequentato anche dallo scrittore e amico Carlo Dossi. Tra le prime scultrici attive in Ticino, mantenne stretti contatti con Lugano e la realtà culturale ticinese. Partecipò a importanti manifestazioni nazionali it. e intern., dove si fece notare per il modellato elegante d'impostazione acc. (Te Precor, 1880-83), pur essendo sensibile a influenze romantiche e tardoscapigliate (Saffo, 1882-84).

Riferimenti bibliografici

  • DBAS, 677 sg.
  • G. Foletti, Arte nell'Ottocento, 2001, 311-319
  • L'affermazione di un'identità, 1870-1914, cat. mostra Lugano, 2002, 162, 164 sg., 300
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Adelaide Maraini (nome da coniugata)
Adelaide Pandiani (nome alla nascita)
Dati biografici ∗︎ 30.6.1836 ✝︎ 24.3.1917