de fr it

FrédéricZahn

15.4.1857 Berna, 18.4.1919 Berna, rif., di Oberentfelden, dal 1907 di Neuchâtel. Figlio di Kaspar, macellaio, e di Elisabeth Schütz. (1892) Laure Amélie Droz (divorzio nel 1916), figlia di Alfred-Léopold, fabbricante di orologi. Fu editore-libraio a La Chaux-de-Fonds (1888-1900), Neuchâtel (1900-18) e Berna (1918-19), specializzandosi nelle opere illustrate. Pubblicò in particolare un'edizione franc. delle opere di Jeremias Gotthelf illustrata da Albert Anker (dal 1893). Alla sua morte, la sua fam. trasformò la casa editrice in una soc. anonima.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo William Ritter presso ASL
  • J. Rychner, «Aux sources de l'édition neuchâteloise: de Christian Gerster à F. Zahn», in Librarium, 1987, 211-230
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.4.1857 ✝︎ 18.4.1919
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Inderwildi, Frédéric: "Zahn, Frédéric", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 19.08.2013(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044633/2013-08-19/, consultato il 23.10.2020.