de fr it

TiborKasics

28.12.1904 Budapest, 3.7.1986 Zurigo, catt., di origine ungherese, di Zurigo. Figlio di Ozman, consigliere al ministero delle finanze e insegnante di pianoforte, e di Ilona Durigo, cantante. (1951) Ursula Krause, ballerina. Si trasferì a Zurigo nel 1919, quando sua madre fu chiamata al Conservatorio. Studiò musica classica al Conservatorio di Zurigo, all'Acc. musicale di Vienna e al Conservatorio di Stato di Berlino. Accompagnò la madre al pianoforte in tournée. Dopo aver fondato nel 1929 a Berlino, insieme a Werner Finck, il Cabaret Die Katakombe, nel 1934 passò al Cabaret Cornichon a Zurigo, dove fu anche attivo quale direttore musicale allo Schauspielhaus (1932-34). Fu inoltre maestro di cappella e ripetitore presso gli Stadttheater di Zurigo, Basilea e Berna e al teatro per il cant. Zurigo. Fu responsabile dei programmi, compositore, pianista e capo di un gruppo musicale presso la radio e la televisione sviz. (1959-84) e docente all'Acc. di teatro di Zurigo (1960-86). Influenzò il cabaret letterario di Zurigo con il suo nuovo stile musicale cabarettistico, grazie al quale ottenne il premio d'onore della città di Zurigo (1959).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 8.7.1986; 27.10.2004
  • P. M. Keller, K. Siegfried, Den Ton getroffen, 2004 (con elenco delle op.)
  • DTS, 966 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.12.1904 ✝︎ 3.7.1986