de fr it

SamuelRyhiner

1.9.1766, 21.4.1847 Basilea, rif. Figlio di Samuel, preposto al magazzino e alla dogana per le merci in transito, e di Rosina Werthemann. 1) Anna Maria (✝︎1792), figlia di Peter Burckhardt; 2) Anna Elisabeth Gemuseus, vedova di Johann Burckhardt. Fu commerciante nella fabbrica di indiane del padre e giurista. Membro del Gran Consiglio basilese (1791-1801 e 1803-32), fu pres. del tribunale distr. di Basilea (1798-1802), prefetto nazionale (1802-03), vicepres. (1803-32) e pres. (1832-39) del tribunale d'appello; nel 1811 rifiutò l'elezione a borgomastro della città di Basilea. Nel 1817 redasse un Codice penale.

Riferimenti bibliografici

  • APriv presso StABS
  • C. Bourcart, «Aus den Papieren des S. Ryhiner (1797-1821)», in BZGA, 11, 1912, 1-220
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 1.9.1766 ✝︎ 21.4.1847

Suggerimento di citazione

Schüpbach-Guggenbühl, Samuel: "Ryhiner, Samuel", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 01.09.2009(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/044691/2009-09-01/, consultato il 25.09.2020.