de fr it

Anton JosefMittelholzer

23.4.1758 Appenzello, 6.7.1827 Ginevra, catt., di Appenzello (Rhode di Schlatt). Figlio di Anton Josef e di Maria Magdalena Dörig. (1783) Anna Katharina Tanner, figlia di Johann Anton Fidel, Consigliere. Fu cancelliere (1782-94), capitano generale di Appenzello Interno (1794-1802) e inviato alla Dieta fed. (1792-98). Si oppose all'occupazione franc. della Svizzera, ma si mostrò favorevole alla Repubblica elvetica. Nel 1798 subì maltrattamenti dopo la Landsgemeinde per aver esortato alla moderazione. Fu senatore del cant. Säntis, viceprefetto, delegato alla Dieta cant. e commissario di governo (1802). Dopo il 1803 fu attivo come sensale di titoli ipotecari (detti Zeddel). Probabilmente per aver falsificato dei titoli fuggì a Ginevra, dove lavorò quale insegnante e morì in povertà.

Riferimenti bibliografici

  • B. Tanner, «Die Revolution im Kanton Appenzell in den Jahren 1798-1803», in AJb, 7, 1864, 18
  • AWG, 218
  • AppGesch., 3, 267-290
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF