de fr it

Georg FranzHofmann

ca. 1765 Burrweiler (Palatinato), dopo il 24.5.1838, dal 1805 di Aarau. Figlio di Peter. Coniugato. Fu precettore a Mannheim. Attivo negli ambienti giacobini del Palatinato, si trasferì in Francia e nel 1799 in Svizzera, dove divenne il primo segr. redattore ted. del governo elvetico (1799-1802). Primo direttore della scuola cant. di Aarau (1802-04), docente di filosofia e di retorica, abbandonò l'ist. a seguito di una disputa sulle finalità dello stesso; dal 1806 al 1810 insegnò quindi presso Johann Heinrich Pestalozzi a Yverdon. Soggiornò poi a Roma, dove entrò in contatto con artisti come Franz Overbeck e Ludwig Vogel. Nel 1811 fondò una scuola a Napoli, che chiuse i battenti durante la Restaurazione nel 1816. Dal 1823 fu proprietario di un'azienda lattiera a Vienna.

Riferimenti bibliografici

  • Beiträge zur Kulturgeschichte Neapels, 1823
  • Lettere, APriv Sauerländer presso StAAG
  • P. Stadler, Pestalozzi, 2, 1993, 434 sg.
  • F. Osterwalder, Pestalozzi - ein pädagogischer Kult, 1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1765 ✝︎ dopo il 24.5.1838