de fr it

AlfredWalther

17.9.1886 Kilchberg (ZH), 15.12.1955 Berna, rif., di Zurigo e Basilea. Figlio di Heinrich, commerciante, e di Elisabeth Johanna Escher. Fratello di Hans Eugen (->). Abiatico di Eugen Escher. (1921) Margarita Fanconi. Dopo studi di ingegneria civile al Politecnico fed. di Zurigo, lavorò nel genio civile e diresse un'impresa edile (1910-29). Dal 1929 gestì un proprio ufficio di consulenze. Collaboratore dell'ist. di economia aziendale del Politecnico fed. di Zurigo, dove conseguì l'abilitazione (1927), fu professore straordinario (1940) e ordinario (1944-55) di economia aziendale all'Univ. di Berna. L'attività didattica e di ricerca di W. si concentrò sulla teoria dei costi e sulla contabilità aziendale. Con la sua opera principale in due volumi Einführung in die Wirtschaftslehre der Unternehmung (1947-53) creò la cosiddetta scuola bernese di economia aziendale. Fondatore della rivista Die Unternehmung, fu insignito del dottorato h. c. del Politecnico di Darmstadt. Colonnello delle truppe del genio.

Riferimenti bibliografici

  • H. Ulrich, F. Trechsel (a cura di), Aktuelle Fragen der Unternehmung, 1957 (scritto commemorativo)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.9.1886 ✝︎ 15.12.1955