de fr it

UlricoVollenweider

15.6.1856 Rio de Janeiro, 11.5.1929 Zurigo, rif., di Obfelden e, dal 1862, di Zurigo. Figlio di Johann Ulrich, commerciante, e di Sophie Berri. (1888) Adele Hedwig Gubser, figlia di Johann Beat. Dal 1900 ca. gestì il setificio Vollenweider & Co a Zurigo. Membro del comitato direttivo della Camera di commercio zurighese (dal 1900), fu tra i fondatori dell'Ass. professionale dei fabbricanti di seta sviz., in cui occupò una posizione dirigente (1905-28). Fu vicepres. del comitato direttivo dell'Unione centrale delle ass. imprenditoriali sviz. (dal 1918), che diresse dal 1921 al 1926, pur senza rivestire la carica di pres. Rappresentò il Bürgerverband (org. della destra borghese) nel consiglio com. di Zurigo (1913-16). Nel 1920 fu nominato membro onorario della Soc. zurighese dell'industria della seta per i meriti acquisiti nel ramo a livello sviz., spec. durante la prima guerra mondiale.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 14 e 30.5.1929
  • Schweizerische Arbeitgeber-Zeitung, 18.5.1929
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF